buono sconto 10%

Come si esprimono i benefici per il ricevente

Gli effetti dello shiatsu si evidenziano particolarmente sul sistema nervoso. Le pressioni vengono ricevute dalla pelle, importante organo di senso sviluppatosi dallo stesso foglietto embrionale da cui ha avuto origine il sistema nervoso, e per mezzo di queste, l'operatore professionista è in grado di effettuare azioni di sedazione o tonificazione dove è necessario.

A livello di questo apparato lo shiatsu permette di ritrovare una certa tranquillità, necessaria nel ricevere e rielaborare adeguatamente gli stimoli esterni di varia natura. Quindi è utile per mantenere il giusto distacco e trovare quella centratura necessaria per non lasciarsi coinvolgere dagli effetti negativi dello stress.

Lo shiatsu stimola altresì la produzione di endorfine, sostanze prodotte dal sistema nervoso centrale e da altre aree corporee (surrenali, ipofisi, ecc). Le stesse influenzano diversi aspetti biologici tra cui la termoregolazione, la produzione ormonale, la reazione allo stress, il controllo dell' appetito, la funzionalità del tratto gastrointestinale e, in assoluto intervengono nella sedazione del dolore.