buono sconto 10%

La pressione

A differenza del massaggio più classico, che prevede l'uso di movimenti fluidi, di sfioramenti e di manipolazioni, lo shiatsu per tonificare o calmare gli tsubo utilizza la pressione delle palme o delle dita delle mani, in qualche caso dei gomiti, delle ginocchia e dei piedi.

La pressione delle dita non consente solo di modificare lo stato del paziente ma anche di individuare la presenza o l'assenza di energia in un punto preciso del corpo. Diagnosi e terapia possono addirittura coincidere se chi pratica shiatsu ha maturato, attraverso l'esperienza, la capacità di individuare gli stati di equilibrio dell'energia. Per ristrutturare il campo energetico del corpo possono essere usate delle tecniche tonificanti, che stimolano, e delle tecniche calmanti, che riducono l'energia circolante.

Lo shiatsu rappresenta un mezzo importante per il raggiungimento della salute. Si dimostrerà però insufficiente se non si modifica anche il proprio stile di vita e non ci si pone nell'ottica di ricercare da soli il significato dei propri problemi.